Il migliore rapporto tra energia
utilizzata ed energia prodotta

 

Il Modello della Generazione Distribuita

Il business model di Elettra Investimenti si basa sulla realizzazione di impianti di proprietà di cogenerazione/trigenerazione a gas naturale o biomasse liquide di piccola - media taglia (in genere nella fascia da 1 MW a 8 MW) localizzati in siti/aree con:

  • Significativi consumi energetici (per gli impianti di cogenerazione);
  • Alto potenziale di risparmio energetico (per gli impianti di cogenerazione);
  • Disponibilità di risorse naturali del territorio convertibili in energia (per impianti a biomasse naturali);
  • Gli impianti di Elettra Investimenti sono generalmente in proprietà e ubicati presso il cliente finale ma possono tuttavia essere realizzati anche per la vendita di energia elettrica al GSE.
 
grafico modello cogenerazione

Modello di business basato sulla Generazione Distribuita di Energia ovvero sulla realizzazione di piccoli impianti di proprietà in prossimità dei clienti aumentando l'efficienza energetica (minori sprechi) e l'affidabilità (minori rischi interruzioni e black out).

Produzione separata e cogenerazione a confronto

 

La cogenerazione, nota anche come CHP (Combined Heat and Power), è la produzione congiunta e contemporanea di energia elettrica ed energia termica (vapore, acqua surriscaldata e/o acqua calda, aria calda), attuata in un unico sistema integrato chemira ad un più efficiente utilizzo dell’energia primaria, permettendo risparmi significativi in bolletta energetica. Il presupposto per ottenere tali risparmi è quello di avere una contemporaneità di consumi termici ed elettrici.

grafico produzione separata
 
 
grafico produzione cogenerazione
 
 

Per ottenere le stesse quantità di energia elettrica e termica
bisogna introdurre nell’impianto 148 unità nella produzione separata
contro le 100 nella produzione in cogenerazione
.

Un impianto convenzionale per la sola produzione di energia elettrica ha una efficienza di circa il 35%.
Questo dato permette di comprendere come la dispersione di energia sotto forma di calore rappresenti una quota decisamente alta rispetto alle risorse utilizzate.
Un impianto convenzionale per la sola produzione di energia termica consente un rendimento di circa l'85%.
Tramite la cogenerazione, invece, il calore prodotto dalla combustione non viene disperso, ma recuperato per altri usi.